Lavoro‎ > ‎

Da Sapere sui consulenti privati per ricerca del lavoro

Lavoro: Private Arbeitsvermittlung (consulenti privati)

Il gadget che hai aggiunto non è valido

CLICCA SUI LINK PUBBLICITARI. Aiutaci a coprire le spese del sito
Il gadget che hai aggiunto non è valido

Mentre in Italia é illegale pagare un’agenzia che vi trova un lavoro, é un reato penale (Legge Biagi D.Lgs.n. 276/2003 ART 11 CO.1 ), in Germania, i cosiddetti Private Arbeitsvermittlung (consulenti privati) sembra possano chiedere il pagamento di un certo contributo al lavoratore. Il contributo viene dato SOLO dopo la firma del contratto ed e' proporzionale alla tipologia di contratto ed al salario. Ad esempio, per un contratto a tempo indeterminato, si potrebbe richiedere il pagamento massimo di 2000 euro, che dovrebbero essere date una parte quando si firma il contratto ed un'altra al termine dei 6 mesi di prova (http://www.gesetze-im-internet.de/sgb_3/__296.html). Si consiglia comunque sempre di passare tramite Arbeitsamt o comunque di farsi spiegare in dettaglio le clausole , costi, etc.
Comments